La forza di un brand “sotto gli occhi”

In questo periodo, impegnate sulla tesi, siamo particolarmente sensibili alle notizie di brand della distribuzione.

Dopo aver appreso che la catena inglese Tesco continua la sua strategia di innovazione non solo di prodotto ma anche di formato del punto vendita, troviamo qui la notizia del brand GS che si “rinfresca”.

Razionalizzare un brand indica un procedimento semplice ed intuitivo: si possono ottimizzare risorse “utilizzando un solo nome”. Diperdì è il nome di piccoli supermercati di vicinato che Gs-Carrefour possiede in tante città italiane.

Partendo da Roma, però, ha deciso di sostituire i Diperdì con il brand GS Express.

Iniziativa lodevole dal nostro punto di vista: si rafforzano in questo modo l’identità e la conoscenza del marchio e si offrono al consumatore più occasioni di contatto.

1 Response to “La forza di un brand “sotto gli occhi””


  1. 1 baldo 23 settembre, 2008 alle 10:16 pm

    bentornate! la tesi non è una scusa, la blogsfera non aspetta🙂
    L’operazione sembra un po’ il sostituire il “negozio sotto casa”, ed arrivare a quelle persone che non prendono la macchina per andare all’ipermercato. Da vedere come cureranno la selezione dei prodotti che ci saranno in questi nuovi punti vendita. La vedo grigia il trovare lì la mia salsa di soia🙂


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




branding steps

settembre: 2008
L M M G V S D
« Ago   Ott »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Categorie


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: